Hardware, Games & co

venerdì 23 ottobre 2015

Reality Check : fallito fallito fallito



Chi abbia mai effettuato una sessione di LARP (Live Action Role Play) probabilmente conosce già il significato del titolo, e la sensazione che ne deriva.

Per tutti coloro che non hanno ghignato leggendolo, il Reality Check (fallito fallito fallito) viene "effettuato" Alla fine di un Live per capire se si è ancora proiettati nella realtà del gioco o tornati con i piedi per terra.

The Turing Machinegun ha provato per voi i due dispositivi VR presenti alla Games Week:




Sony ha portato diverse tech demo per il suo dispositivo di VR, il mio test è ricaduto su quella per me più golosa, ovvero  EVE Valkyrie.

appena avviata la demo ci troviamo all'interno di un caccia spaziale sulla rampa di lancio, pronti per iniziare un dogfight di allenamento.

I comandi di questa demo sono basici, due armi (mitragliatore e missili) sterzata e rollata, non è possibile ad esempio ridurre la velocità per stringere le virate o aumentarla per raggiungere i nostri bersagli.

Nonostante le limitazioni della demo e del prototipo di PVR (con una risoluzione molto bassa, se dovessi indovinare direi 480p, 16ms di ritardo) non ho potuto fare a meno di provarla con un ghigno stampato in volto per l'immersività dell'esperienza in realtà virtuale e per il sapiente utilizzo degli spazi, tutti gli strumenti della navetta sono funzionali al gioco e alla partita (e per la maggior parte, olografici).

Demo immersiva in tutti sensi per HTC Vive con un setup su relitto immerso e con tanto di pesci "interattivi" che cozzano contro il visore e scappano.

Principale differenza con il dispositivo Sony è la possibilità di una immersione completa tramite il posizionamento di due sensori, nella demo ci si muove sulle proprie gambe, camminando e chinandosi ci si muove all'interno del mondo ricreato, potenzialmente una vera Realtà Virtuale da Neuromanti, ma secondo la mia opinione utilizzabile solo per mostrare i muscoli più che come vero ideale di implementazione.

se la VR è il futuro del gaming solo il tempo potrà dircelo, io sono già in scimmia.