Hardware, Games & co

lunedì 24 gennaio 2011

il (triste) mondo dei pop-up



no, non parlo dello spam generato dalle pagine Web.

nello specifico intendo quei pop-up che vengono generati dai software installati o da Micro$oft Windows mazzi&cazzi (termine tecnico che indica uno qualsiasi delle versioni/distro* di un tipo di OS**) e che quindi almeno di solito, trovano una loro utilità.

Questo però ha una condizione: deve essere letto.

Mi è capitato di dovermi recare in farmacia, e trovare una fila chilometrica perchè una delle casse era "impallata".

Ironia del destino quelle macchine*** sono quelle del brand per cui lavoro, per cui le conosco come le mie tasche.

Ovviamente non mi fu permesso di guardare il problema, ma il volume del cordless con cui parlarono al loro tecnico era talmente alto che sentii tutto.



L'errore era un popup di avviso del loro software di cassa, il loro sistemista fece cliccare "OK" e il commento fu: "ha sentito la voce del padrone *risatina*"

venti minuti della mia vita gettati per un pop-up.

L'altro lato della medaglia è presentato da quelle persone che sono/si ritengono a un livello di conoscenza avanzate.

Per loro i popup sono semplicemente inutili, da ignorare, ininfluente cosa vi sia scritto dentro, che sia un passaggio saltato o una esplosione termonucleare, loro li ignoreranno, e cadranno in errore fallendo miseramente, indipendentemente da quante lauree abbiano.

perchè in fondo al giorno d'oggi, Leggere, è troppo difficile

"Fere libenter homines id quod volunt credunt.
Gli uomini credono volentieri ciò che desiderano sia vero."
Caio Giulio Cesare


    *  distro = distribuzione (di Linux) ovvero versione di Linux come XP o 7 per Micro$oft
  ** OS = Operating System ovvero Sistema Operativo
*** macchine = sinonimo di computers in ambito tecnico

Nessun commento:

Posta un commento